Usare le copertine per promozione

Fare la Copertina per un ebook 9 – Per Sfizio e Promozione

Mi ricordo vagamente che quando andavo a scuola (sì, ne sono sicura, ci sono andata) gli ultimi giorni di lezione erano detti i giorni dello svacco. Era quel periodo bastardo in cui i prof  non potevano lasciare i ragazzi a pascolare allo stato brado, ma nemmeno potevano spiegare roba più impegnativa dell’ipotizzare quanti videogiochi ci sarebbero stati in un floppy disk da 3,5″ rispetto ai vecchi flopponi da 8”.

Non dite nulla; era una classe di nerds.
Ecco io mi sento un po’ in questa situazione e nonostante avessi programmato questo articolo come l’ultimo della serie… oggi si svacca e ci si diverte.


Spesso in queste settimane mi hanno chiesto come avessi fatto a fare immagini promozionali tipo questa qui sotto.

Il giorno del drago ebook amazon kindle

Come ho accennato altre volte, nel mio caso c’è questa maledetta componente ludica del creare grafiche che mi spinge a usare sempre il sistema più laborioso. Per questa ragione non sto a spiegare come ho fatto, perché ci vorrebbero una serie di articoli solo per quello. Dico che io uso solo Photoshop per queste cose e per imparare a usarlo in maniera produttiva bisogna studiare e provare, provare, provare… e poi alla fine…

Su Total Photoshop  per esempio ci sono tutorial e un corso introduttivo che consiglio, ma in generale basta andare su Youtube e digitare “tutorial Photoshop” per essere sommersi da filmati didattici. Poi è solo questione di costanza e passione.

su Youtube non ci sono solo i filmati di gatti e di scherzi idioti!

FASE 9: PER SFIZIO E PER PROMOZIONE

Oggi si parla di alcune risorse grafiche utili, gratisonline per gli autori indipendenti digitali.  Ci sono tante cose che si possono fare per riutilizzare la grafica della Copertina e eventuali accessori e trasformarli in qualcos’altro di utile per l’auto-promozione o anche solo per divertimento. Non necessitano conoscenze grafiche, quindi è una cosa per tutti, basta solo un po’ di inventiva. Questa è una piccola selezione di strumenti veloci, elementari e molto divertenti.

Cosa si può creare con questi tools? Meme, immagini di promozione, grafiche che siano accattivanti da condividere e che, come al solito, attirino l’attenzione. Dunque una volta che ho la mia copertina posso usarla anche per altro? Come posso usarla in maniera veloce e semplice e diffondere il verbo tra i social?

MOCK UP 3D

maquette di promozione Il giorno del dragoIl Mock-up (o più correttamente Maquette)  è una ricostruzione di un progetto in modo da mostrarlo come se fosse reale. Nel caso di un ebook possiamo creare un finto libro a tre dimensioni per usarlo come immagine promozionale e soprattutto perché, si narra che, il potenziale compratore sia attirato da quello che sembra fisico. Oltretutto lo potremmo riutilizzare anche per altri pastrugni grafici, ma andiamo in ordine.

Book cover mock-up tool

Il miglior tool online che ho trovato per creare simulazioni 3d di libri è questo. Mi sembra veramente completo, peccato che il risultato finale non abbia lo sfondo trasparente.
http://mias-beck.net/mockuptool/

http://mias-beck.net/mockuptool/

Si può scegliere tra diversi tipi di Mock up e dopo aver caricato la propria copertina…

mia mockup

ta-da!

mia moca up

 


Creative Indie (bontà sua) ci mette a disposizione un template e tutorial per realizzare slide 3D ottime per la promozione.

How to design 3D book promotion graphics with Google Slides (FREE TEMPLATES!)

CREA GRAFICHE PROMOZIONALI

PhotoFunia immagine promozione Photofunia

Creare immagini promozionali che lasciano a bocca aperta in 2 minuti? Photofunia è un tool che offre un’ampia gamma di fotomontaggi da creare al volo! Divertentissimo!
http://it.photofunia.com/
Ci sono anche effetti che creano un animazione a partire da 1 o più immagini o la possibilità di fare calendari. Tempo di utilizzo… meno di 3 minuti.

PhotoFunia animazione per promozione

Canva

Canva è una piattaforma online per creare immagini in fari formati adatti ai Social. È molto semplice, è guidato e chiunque può usarli per fare infografiche, banner, e promo di qualsiasi tipo. Proverò a utilizzare l’immagine 3D che ho fatto prima.

http://www.canva.com

Canva, creare grafiche per i social

Consiglio di usare i loro Set già pronti per l’uso, altrimenti si può usare una delle proprie grafiche (con risultati alterni… ehi! l’ho fatto in meno di 5 minuti! Abbiate pietà!)

canva2

canva3

In ogni caso vengono fuori cose molto più carine di un semplice messaggio testuale.

 Prezi

Gente, Prezi è fantastico e veramente spassoso.  Pur essendo un tool online che crea Sequenze animate di slide tipo filmato è anche abbastanza intuitivo. Scordatevi i noiosissimi Powerpoint con effetto dissolvenza! Qui pare d’essere sulle montagne russe!

http://prezi.com/

esempio di video.

Non prendetemi in giro, ho fatto roba migliore, lo giuro! Per l’articolo ho fatto questo video in… ok ci ho messo quasi 30 minuti anche se avevo tutte le grafiche pronte ma non mi ricordavo praticamente nulla.
In realtà Prezi è ottimo più che altro per le presentazioni, a patto di non esagerare con l’effetto rotante.


Oggi sono andata un bel po’ fuori dal tema del book design, la prossima e ultima puntata si parla di risorse online serie! Per impaginare e creare facilmente una cover dignitosa.

Condividi l’articolo se ti è piaciuto! 

Mala Spina

Avida collezionista di fumetti, ama leggere e scrivere storie fantasy, horror e d'avventura. Orbita attorno al mondo della grafica e dell’illustrazione digitale. Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest

10 thoughts to “Fare la Copertina per un ebook 9 – Per Sfizio e Promozione”

  1. Ti scrivo per ringraziarti di cuore delle mille dritte che mi hai dato: ora mi divertirò a giocare con i siti che segnali e spammerò ovunque i risultati 😀
    E comunque invidio la tua classe: avessi avuto io la possibilità di parlare di floppy, invece da noi esisteva solo il Dio Calcio! A parte un solo amico per tutte le elementari (con cui scambiavo giochi per Commodore64 su cassette e floppony, eh sì avevo il drive per C64!) solo al liceo ho trovato due o tre che avessero una minima conoscenza di cosa fosse un floppy e soprattutto avessero una vaga idea di come usarlo. Fino agli anni Novanta inoltrati, Roma non era un paese per nerd 😛

    1. Vai e diffondi il verbo di Giona 6 colpi, mio prode!
      Devo dire che la nerdaggine scorreva forte in noi, poi verso la 4 superiore entrarono in ballo altri interessi tipo il calcio e la discoteca, ma abbiamo vissuto in pieno il periodo del Commodore e di suo cugino ricco, lo Spectrum. Poi finalmente in casa mi arrivò l’IBM 386 di quarta mano…

  2. Grazie mille per l’articolo…Tools molto interessanti, era un po’ che cercavo come mettere un’immagine su un libro. Grazie mille 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *