ebook in promozione gratuita

Ebook in promozione gratis, 4 casi diversi

A proposito di promozione gratis, qualche giorno fa ho letto un articolo che parlava di quanto sia eticamente sbagliato “dar via gratis” il proprio lavoro e, nella fattispecie, riguardava gli ebook con prezzo azzerato. Concordo con l’idea di base ma è bene distinguere quando “è utile farlo” da quando “è inutile e dannoso“.

Cosa succede quando si azzera il prezzo di un ebook per un periodo o in via permanente?

regali

Preso pari pari da Wikipedia “La promozione, nel linguaggio del marketing e della comunicazione d’impresa, indica l’incentivo o stimolo che tende a far conoscere e apprezzare un servizio, un prodotto o un’idea.

Dunque il punto fondamentale è avere un piano, uno scopo a cui l’ebook gratuito può farti arrivare ovvero, allargare il tuo pubblico.

Io ho avuto quattro tipi di esperienze in merito alla promozione gratis (sia per pochi giorni che con ebook permanentemente gratis) ed eccole qui.

La promozione gratis di “Brutta come la Morte”

Brutta come la morte ebookIl lato buono del Self Publishing è che c’è sempre qualcosa che puoi fare per risollevare le sorti di un ebook sfortunato.

Così, questa estate, ho fatto una promozione gratis di pochi giorni sul terzo ebook della serie Altro Evo.

Effetti immediati

SEbook in promozione gratisono comparsa in alcune liste pubbliche in vista, per esempio quella in base alla Popolarità (giusto sotto a Harry Potter), “Ebook a prezzi bassi” e la sotto-lista presente in ogni pagina del dettaglio “Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche“.

Effetti secondari

Ebook in promozione gratis Serie Altro EvoAlla fine della promozione sono ripartite le vendite a prezzo normale e la cosa divertente è che ne hanno beneficiato anche gli altri due episodi.

Altro Evo è una serie ma le storie sono indipendenti e leggibili in qualsiasi ordine. il mitico Fattore COgnuna contiene la preview e il link per l’acquisto degli altri episodi o il primo capitolo in regalo. Forse anche questo collegamento incrociato ha contribuito, oltre che il ben più determinante fattore C.

Risultati

L’effetto promozione gratis è durato un bel po’ e ne è valsa la pena. In ogni caso credo che qualunque idea possa servire a dare una smossa ai vecchi ebook non faccia che bene.

 Ebook gratis in Newsletter

ebook in promozione gratis sulla Newsletter Fate e FollettiQuesto sito ha una Newsletter  che ebook in promozione gratis sulla Newsletter Sulla Luna senza sigaretteuso per comunicare le nuove uscite o le promozioni, l’indispensabile insomma. Non ero riuscita ad avere un granché di iscritti fino a quando, a Dicembre scorso, ho offerto due ebook gratuiti. Non dico di aver avuto il boom di iscrizioni ma in tre mesi ho quasi triplicato il numero dei partecipanti.

Visto che l’iniziativa ha funzionato penso di fare qualcosa del genere anche questo inverno, nuovi racconti e magari un givaway.

L’ebook in promozione gratis permanente

ebook in promozione gratis per sempre su AmazonAvevo fatto una piccola serie di illustrazioni legate a “Il Giorno del Drago” che avevo usato solo nella sua versione cartacea e per meme pubblicitari, quindi mi pareva un ottima occasione per sfruttarle di nuovo, a colori. L’Album delle illustrazioni racconta e introduce nel mondo di Altro Evo, con piccole riflessioni sul make-of di ogni illustrazione e brani presi dal racconto, più il primo capitolo e tutti i link relativi all’acquisto della serie.

Ha funzionato? Secondo me ha fatto il suo lavoro. È uno strumento di promozione permanente e autonomo che si è ripagato.

Promozioni gratuite che non funzionano

Eccoci al tasto dolente e l’ho lasciato per ultimo proprio per questo.

Forse non tutti sanno che… ho scritto e disegnato alcuni ebook per bambini e ho anche un sito con parecchio materiale disponibile.

Ho distribuito gratis per almeno 3 anni due ebook abbastanza lunghi, sia dal mio sito che da Itunes e Google Play. Tra l’altro pochi giorni fa sono andata a vedere (dopo un sacco di tempo) il report dei download e ho visto che in circa 3 anni di permanenza su Itunes sono stati scaricati qualcosa come decine di migliaia di volte.
RoQuesto No!!ba che sono stramazzata a terra.
Che nessuno commenti questo dato, è una ferita ancora aperta e adesso spiego il perché.

Avevo messo un link sul sito per poter donare tramite Paypal il classico caffè. Mi dicevo che se funzionava per gli americani perchè non doveva funzionare con me?

Non ha funzionato.

In 4 anni totali di attività del sito, non un cane che si sia sentito in obbligo.

effetto indesideratoMa vabbeh, non è questo il punto. Il fatto è che sul sito i commenti scarseggiavano, anche se su Itunes e Google Play ne avevo a bizzeffe e molto positivi.

Dopo l’ultima vicenda in cui si sono appropriati di un mio ebook per bambini e lo hanno messo in vendita  a pagamento, ho deciso di ritirare tutti gli ebook gratuiti e li ho messi su tutti gli store a 1,99 e 2,99.

Risultato? L’ebook per i più piccoli non vende molto ma qualcosa lo fa. L’ebook per i lettori più grandi vende eccome! Anche come cartaceo!

Ora il mio cruccio è più chiaro? Se li avessi messi in vendita da subito non sarebbe stato meglio?

Questo è un caso in cui una promozione gratis fatta in maniera selvaggia non ha portato a nulla. Probabilmente perchè la diffusione gratuita non aveva in sé uno scopo se non quello di diffondere gli ebook il più possibile senza un termine e senza un obiettivo ben preciso.

Sbagli da principiante, lo ammetto.


Mi piacerebbe conoscere altre esperienze in materia di promozione gratis, cosa ha funzionato? Cosa è stato un fallimento?


Condividi l’articolo se ti è piaciuto! 

Mala Spina

Avida collezionista di fumetti, ama leggere e scrivere storie fantasy, horror e d'avventura. Orbita attorno al mondo della grafica e dell’illustrazione digitale. Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest

2 thoughts to “Ebook in promozione gratis, 4 casi diversi”

  1. Penso che mettere gratis il primo libro di una serie possa essere una buona idea. La gente si fa un’idea di come scrivi e se piace possono comprare gli altri.
    Su un singolo libro forse si da l’idea di non ritenerlo all’altezza dei canonici 0.99 centesimi e quindi anche il lettore, se non è in crisi di astinenza, potrebbe scegliere altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *