il collo di bottiglia dello scrittore

Collo di Bottiglia dello scrittore

C’è chi ha il Blocco dello scrittore e chi ha il Collo di Bottiglia. Io ho avuto il secondo per molti mesi del 2016.

Dicesi Collo di Bottiglia dello scrittore quella particolare stasi dell’attività scrittoria dovuta a troppe storie da iniziare/completare/revisionare nello stesso momento e che, invece di dividere il tempo a disposizione per il numero degli scritti, lo fagocita e lo riduce come se gli impegni fossero il triplo.

Lo scorso Gennaio avevo meravigliosamente pianificato in questo post gli ebook che avrei voluto far uscire nel 2016 , il mio fallibile piano prevedeva la pubblicazione di ben due episodi della serie regolare di Altro Evo e del primo volume di una nuova serie fantasy “Manuale pratico di Alchimia” (per il quale avevo anche scritto lo spin off/prequel “Fate e Folletti, istruzioni per l’uso”  ).

Beh, il mio personale piano editoriale è andato in massima parte a farsi benedire e sono finita in una sorta di imbuto che mi ha bloccata alcuni mesi. Però, il destino del povero piano editoriale e quello che è successo mi hanno perlomeno insegnato qualcosa.

Approfondisci

L'Eretico e il Rifrullo del Diavolo ebook gratis Sword and Sorcery nel Rinascimento

L’Eretico e il Rifrullo del Diavolo, Sword and Sorcery

“Eroica” Antologia Sword and Sorcery italiano - l'eretico e il rifrullo del diavoloPrima del racconto “l’Eretico e il Rifrullo del Diavolo”, tutto inizia in un Rinascimento italiano alternativo a tinte decisamente horror con un racconto che ho scritto la scorsa primavera per “Eroica”, un’antologia Sword and Sorcery pubblicata da Watson Edizioni .

I personaggi, dei guitti senza speranza, mi erano piaciuti tanto e ho deciso di ripercorrere le loro avventure raccontando cosa era successo molti mesi prima della storia di “Testa di Santo“.

“L’Eretico e il Rifrullo del Diavolo” è una sorta di prequel e fa da apripista alle storie della banda di Mezzocorvo e Lupa introducendo un pochino nel loro mondo.

Approfondisci

Coreografia di una scena di combattimento

Coreografia di una scena di combattimento

Da quanto ho postato l’articolo su come “Scrivere una scena di combattimento ” mi sono arrivati molti spunti e aiuti.
Mi ero chiesta: come diavolo posso fare raccontare uno scontro senza sapere nulla di scherma medievale?

La soluzione più sicura che mi hanno suggerito è stata: “impara la scherma” e avrebbe potuto essere davvero la migliore, ma presentava un paio di lati negativi:

1) Non ho un corso vicino a casa e ci vorrebbero anni per imparare, per di più non ho tempo… Balle. Sono refrattaria alle attività sportive ed è dalle scuole medie che non picchio più nessuno, ecco.

2) Mi secca tornare a casa pesta e dolorante, per quello è bastato il mio primo concerto dei Deep Purple.

Approfondisci