Steampunk

Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri in italiano, italiaGià  me lo sento che questo sarà un anno Steampunk e non intendo solo leggere libri, fumetti vedere film a tema ma anche scrivere qualcosa. Gli ultimi episodi di Victorian Horror Story sono lentamente scivolati dall’Horror romantico proprio verso questo bizzarro genere e già si profila all’orizzonte l’idea di un seguito dichiaratamente Steampunk/sovrannaturale. In più, ho in canna un breve raccontino divertente anche questo a base di dirigibili e altre diavolerie ucroniche che vorrei far uscire a settembre corredato da alcuni disegni.

Ho fatto un po’ il punto della situazione e mi sono chiesta: cosa ne so io di Steampunk? Ho radunato libri e fumetti pubblicati in Italia e film in italiano che ho visionato negli ultimi mesi e questo è l’elenco del materiale che mi è venuto in mente.

Steampunk girl Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri in italiano, italiaA essere sincera, la prima volta che ho sentito parlare di Steampunk è stato in riferimento al modo di vestire che richiamava la moda dell’epoca Vittoriana con accostamenti di tecnologia retrò. Indagando, ho scoperto che il genere comprendeva anche molte cose che già conoscevo.

Per esempio, partendo dalla base di Wikipedia  ho ritrovato molti classici che ho letto anni e anni fa e che sono indicati come “precursori” dello Steampunk. La pagina fornisce anche una bella lista di libri e film da cui ripartire!

Segnalo anche una serie di articoli interessanti che il Duca di Baionette (quello di Vaporteppa) ha scritto per Sugarpulp Magazine  e che sono ottimi per farsi un’idea.

Ma veniamo a me…

Audio Libri Steampunk

Avevo già parlato di questa sezione del sito di Radio Rai nell’articolo sul “Cavaliere inesistente“.

Durante una serie di lavori di grafica mi sono ascoltata anche “Ventimila Leghe sotto i Mari” che non avevo mai letto. L’archivio di Ad Alta Voce comprende un catalogo molto vasto di classici in cui trovare anche romanzi di genere fantastico, per cui consiglio a tutti di farci un giro. Non avevo mai pensato prima al fatto che  Verne potesse essere considerato una specie di antesignano autore Steampunk (in pratica è un autore di fantascienza vintage). Lo possiamo anche considerare “un viaggio interiore dell’uomo bla bla bla”, ma è fantascienza ed è Steampunk.

Ad Alta Voce Radio rai - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Libri e Ebook

Non avevo molti libri in italiano di questo genere, anche se adesso mi sto attrazzando. Questi sono quelli che ho negli ultimi tempi.

L1L0 vaporteppa

l1l0 - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri in italiano, italia
Questo è stato il primo racconto dichiaratamente Steampunk che ho letto, una storia al fulmicotone con protagonista un automa a vapore. Azione e umorismo  condensato una storia breve ma molto carina.

Victorian Vigilante

Victorian Vigilante: Vol. 1 - Le Infernali Macchine del Dottor in italiano, italia Morse Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Ho già menzionato altre volte di Victorian Vigilante in merito all’ambientazione in epoca vittoriana, ma forse sta meglio qui, tra gli ebook Steampunk. Insomma, vapore, congegni biomeccanici, scienziati pazzi, eroi mascherati, ma che si vuole di più?

Fata a vapore

Fata a Vapore Alexia Bianchini - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri in italiano, italia

Alexia ha un grande senso estetico molto Steampunk e in questa raccolta si scatena. Lettura piacevole di racconti molto brevi, alcuni dei quali meriterebbero di essere stati sviluppati di più.

A parte queste poche eccezioni, i libri che possono essere riconducibili a questo genere si riducono ad alcuni classici che ho letto molti anni fa (l’Uomo invisibile, Il Mondo perduto e altri). Sono un po’ carente con la lettura di romanzi più recenti, ma conto di rimettermi in pari pescando dalla lista di cui parlavo su Wikipedia.

Fumetti

I pionieri delll’ignoto

I Pionieri dell'Ignoto, Bonelli Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri in italiano, italia

Costa 10 euro ma questo fumetto è un vero e proprio romanzo grafico di ben 290 pagine. Siamo nel campo dell’avventura, esplorazione, mistero e, appunto, Steampunk. Grande lettura con uno sviluppo finale inaspettato, bravo Stefano Vietti!

Greystorm

Greystorm Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Rimaniamo ancora in casa Bonelli con questa serie a fumetti di qualche anno fa. I disegni non mi hanno fatto impazzire nei primi numeri ma la storia è curiosa e si ispira molto ai romanzi di Verne. Si tratta di una lunga epopea che ripercorre l’idea di esploratore-idealista-scienziato pazzo-genio-egocentrico, ma soprattutto c’è un grande protagonista negativo anzi… proprio malvagio! Sono in tutto 12 numeri. Da recuperare.

Lantern City

Lantern City

Questa è una piccola chicca targata COSMO Editore (che apprezzo molto) e che, a differenza di altri albi a buon prezzo non ha il problema di  avere i colori eccessivamente scuri. Cioè… è già scuro di suo ma la resa è molto buona. Tre numeri, per una serie a fumetti distopica dalle atmosfere retrò in quanto a tecnologia e decisamente Steampunk.

Lega degli Straordinari Gentlemen

La Lega degli Straordinari Gentlemen Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibriQuesto è il piatto forte, una specie di manifesto Steampunk scritto dal profeta Alan Moore. Ho letto solo il primo volume (non oso nemmeno immaginare quante siano le edizioni disponibili, comunque a me hanno prestato questa della De Agostini, ma mi risulta che ci siano anche versioni un filo meno care).
Come mi è capitato con altre opere di Moore (in primis From Hell) dico subito che i disegni non sono del tipo che preferisco. No, lo stile non mi entusiasma quindi arguisco che io e Alan abbiamo gusti opposti.
Ho visto il film prima di aver letto il fumetto ed è stata una piacevole sorpresa scoprire che il motore di tutto non è Allan Quatermain ma è Mina Murray a condurre la storia (diversa e molto più intricata del film). Devo dire che il primo volume mi ha intrigato parecchio e si è rivelato diverso da come me lo aspettavo. Senz’altro recupererò anche il secondo.

Teknophage

Per ritrovare nella mia libreria questi vecchi albi a fumetti pubblicati in Italia più di dieci anni fa sono diventata pazza, ma eccolo qui: TeknoPhaage di Neil Gaiman e Bryan Talbot. Dico subito che Gaiman doveva essere proprio fuori di testa quando ha scritto questa storia assurda… Sono sempre stata sicura che dietro tutto questo fumetto steampunk ci fosse una specie di metaforone della civiltà moderna ma, se devo dirla tutta, mi sono fermata all’aspetto più superficiale dell’avventura. In pratica un tizio che dovrebbe espropriare la casa si ritrova catapultato in un mondo che è una specie di Castello Errante di Howl versione malvagia comandato dal terribile Mister Phage, un tirannosauro sensiente. Uomini robot, gente mangiata viva, oh, c’è di tutto in questo fumetto.

FILM

La Leggenda degli uomini straordinari

La Leggenda degli Uomini Straordinari - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Ispirata al fumetto di Alan Moore di cui ho parlato prima, ecco una riduzione per il cinema che a me personalmente è piaciuta. Alcuni l’hanno definita un pastrocchio confuso ma che dire… io l’ho trovato divertente.

Wild West

wild west - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Ecco un altro film ingiustamente bistrattato! Mi hanno detto “Vabeh, ma a te è piaciuto pure Van Helsing…“. Ho un debole per i film di puro intrattenimento, sguaiati e visivamente esagerati tipo Wild West, una sorta appunto di Steam-western tutto azione e humor.

Il giro del mondo in 80 giorni

Il Giro del Mondo in 80 giorni - Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri

Quello con Jackie Chan , per intendersi!

Sono una grande fan di Jackie e quindi non potevo mancare di vedermi questo film che, tra l’altro, è piaciuto molto anche ai miei figli. Suppongo che sia stato inserito di traverso nel genere Steampunk perchè Phileas Fogg è dipinto come un inventore bizzarro e geniale ma anche molto pasticcione e che coinvolge Passepartout (JC) come collaudatore.


In conclusione, il mio viaggio all’interno dello Steampunk disponibile in italiano è appena all’inizio e, a pensarci bene, mi viene in mente che pure alcune puntate di Doctor WHO nella Londra vittoriana sono decisamente Steampunk.

Condividi l’articolo se ti è piaciuto!

Mala Spina

Avida collezionista di fumetti, ama leggere e scrivere storie fantasy, horror e d’avventura. Orbita attorno al mondo della grafica e dell’illustrazione digitale.
Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest

2 thoughts to “Steampunk in libri, fumetti, film e audiolibri”

  1. Se ti piace Bryan Talbot i suoi ultimi lavori – la serie di Grandville – sono splendidamente steampunk.
    L’ambientazione è un’Europa vittoriana dove la Francia di Napoleone domina un’Inghilterra asservita e in declino, popolata da animali antropomorfi nei cui confronti gli esseri umani hanno solo un ruolo secondario. Talbot è bravo a conservare gli elementi vittoriani innovandoli alla luce del cinismo novecentesco; per cui si ritrovano tanti elementi contemporanei, dall’estremismo religioso, al terrorismo, ecc ecc

    Wild Wild West è orribile, ma ha un cowboy nero in anticipo di dieci anni rispetto a Django, è pur sempre un elemento che viene ignorato…

    1. Grandville me lo segno, grazie. Nonostante fosse una storia allucinata mi era piaciuto molto Talbot in Teknophage.
      Ok, quindi sono l’unica a cui è piaciuto Wild West 😀 Non ci avevo riflettuto sul fatto del cowboy nero, in effetti hai ragione forse era il periodo d’oro di Will Smith, lo si vedeva ovunque e non ci ho fatto poi così caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *