Blog

Lo scrittore online alle fiere del libro, parte seconda: la vendetta

Lo scrittore online alle fiere del libro, parte seconda: la vendetta

Se sei uno scrittore online sufficientemente prolifico (o quantomeno la tua produzione comprende almeno tre o quattro romanzi), una via da tentare è quella delle fiere del libro/fumetti e giochi, così che i possibili lettori che non amano comprare libri online possano conoscerti dal vero.
Così mi dicevo più o meno l’anno scorso, quando ho pensato di evolvermi e superare la mia leggerissima misantropia (giusto un filo).

Ecco com’è andata.

Approfondisci

come finire di scrivere un libro, il momento di Basta!

Con “come finire di scrivere un libro” intendo come capire quando la storia che si sta scrivendo è completa, lucidata e pronta per essere data in pasto ai lettori?
La risposta è semplice: non puoi saperlo. (Un po’ come questo articolo, che leggo e rileggo ma ogni volta non mi pare esattamente come me lo ero immaginato…)

il momento di Basta, come finire di scrivere un libro - Storie di un Altro Evo

La fase in cui attaccare l’etichetta “FINITO” a un progetto di scrittura non è una rivelazione che arriva magicamente da sola. Si tratta di prendere una decisione, con tutte le conseguenze del caso. Non c’è nessuno che può dire con assoluta certezza e oggettività: vai e pubblica/spedisci a un editore.

Non vorrei scrivere un articolo a solo uso solo dei self publisher, ma mi piacerebbe che fosse diretto un po’ a tutti quelli che hanno passato anni a scrivere e riscrivere la loro storia e ancora non è perfetta, perché c’è sempre qualcosa da fare o da rivedere o da completare.

Approfondisci

Orrore, gotico e weird nell'ottocento, audiolibri, telefilm, film e libri

Orrore, Gotico e Weird nell’ottocento, audiolibri, telefilm, film e libri

Rieccomi a fare il punto delle cose lette, viste e ascoltate negli ultimi mesi a tema Orrore, Gotico e Weird nell’ottocento. Mi hanno fatto notare che in questi articoli a volte ho sforato troppo dai limiti dell’epoca Vittoriana e ho finito per spaziare verso i primi dell’800 o i primi del 900, quindi diciamo che da ora in poi non mi limiterò più al periodo vittoriano ma, indicativamente, a tutto il XIX secolo con un bel po’ di libertà.

Approfondisci

Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Tutta la serie di Victorian Horror Story!

Durante la scrittura della serie Victorian Horror Story ho avuto bisogno di consultare alcune mappe della Londra Vittoriana per orientarmi nelle strade del 1897. Gli spostamenti e i luoghi che Ginny visita durante le sue avventure, un po’ horror e un po’ steampunk, erano molti e, per evitare paradossi ed errori, mi sono rifatta a stradari dell’epoca. Durante l’ultimo anno ho collezionato alcune mappe della Londra Vittoriana molto interessanti e ho fatto una versione personale basata sui quattro episodi della serie.

Ecco allora “tre più una” mappe per esplorare come si deve la misteriosa Londra di fine ottocento.

Approfondisci

amore e sesso nelle storie d'azione

Amore e Sesso nelle storie d’azione

Amore e Sesso nelle storie d'azione… ma mica solo in quelle, eh? Anche in quelle fantasy e pure in quelle più horror! Finalmente, gente, parliamo di cose serie: l’amore e il SESSO.

Non è un mistero che, come lettrice, mi piacciano anche i rosa storici e quindi le storie d’amore intriganti, anche se adoro molto di più inciuci, amori e battibecchi quando sono sotto-trame che compongono una storia più articolata. Per farla breve: era inevitabile che, prima o poi, oltre a leggerle ci provassi pure io a scrivere qualcosa di sfacciatamente ROSA.

Negli ultimi due mesi mi sono infilata dentro a un progetto di scrittura promosso dal Gruppo Facebook Regency & Victorian  e mi sono cimentata per la prima volta in un breve racconto a tema romantico, secondo la tradizione Regency (che la signora Austen mi perdoni!). Il risultato è che mi sono divertita molto, forse anche per il fatto che ho scritto a quattro mani con Federica Soprani , che nel racconto storico ci sguazza e qualche volta si è pure dedicata a storie d’amore per accantonare un attimo turpi delitti e personaggi foschi. Ma di questo parlerò alla fine.

Approfondisci