Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Tutta la serie di Victorian Horror Story!

Durante la scrittura della serie Victorian Horror Story ho avuto bisogno di consultare alcune mappe della Londra Vittoriana per orientarmi nelle strade del 1897. Gli spostamenti e i luoghi che Ginny visita durante le sue avventure, un po’ horror e un po’ steampunk, erano molti e, per evitare paradossi ed errori, mi sono rifatta a stradari dell’epoca. Durante l’ultimo anno ho collezionato alcune mappe della Londra Vittoriana molto interessanti e ho fatto una versione personale basata sui quattro episodi della serie.

Ecco allora “tre più una” mappe per esplorare come si deve la misteriosa Londra di fine ottocento.

National Library of Scotland, le mappe storiche

L’ideale per chi scrive un romanzo storico sarebbe avere a disposizione una specie di Google Map dell’epoca e infatti è proprio quello che ho trovato, con addirittura una funzione in più. Questo prezioso archivio mostra le mappe dettagliate in base al periodo storico prescelto, permette anche uno zoom e una ricerca molto accurata.

[CLICK sull’immagine per saltare al sito della mappa]

National Library of Scotland - Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Dal menù “Select a Map” si può scegliere tra doversi tipi di mappe geografiche (vanno dal 1885 al 1944), ma la parte più interessante è la possibilità di sovrapporre la mappa storica con quella attuale. Grazie alla barra “Change Transparency of Overlay” si può rendere trasparente la mappa storica e far comparire sotto lo stradario attuale così da capire la posizione.

Nel riquadro “Gazetter/NG ref” si può digitare il nome del luogo e/o della via per ricercare il punto esatto.

Charles Booth’s London, la mappa delle classi sociali

Un’altra mappa della Londra Vittoriana mi è stata suggerita nel gruppo Facebook “Regency and Victorian“. Ha una curiosa e utilissima funzione: riesce a tracciare le zone della città suddividendole per tipo di abitanti, in base al livello di povertà registrato durante il periodo dal 1886 al 1903. Da quello che ho capito, le mappe sono state ricavate dal rapporto originale dell’epoca “Inquiry into life and Labour on London” (1886-1903).

[CLICK sull’immagine per saltare al sito della mappa]

Charles Booth's London - Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Grim London, la mappa più creepy

Segnalata dal proprietario del sito di Red Jack, ecco quest’ultima mappa interattiva piuttosto particolare. Qui sono segnati tutti i fatti di sangue, misteri o episodi inspiegabili (loro dicono “disturbingly creepy”…) avvenuti strada per strada  a Londra. Si rischia di passarci sopra un bel po’ di tempo a leggere tutti i macabri dettagli degli angoli più insospettabili della città.

[CLICK sull’immagine per saltare al sito della mappa]

Grim London - Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

La Mappa di Victorian Horror Story

A volte nei romanzi fantasy si inseriscono ancora le mappe che indicano il mondo o la strada percorsa dai protagonisti. In realtà per Victorian Horror Story non c’è bisogno di nessuna mappa perché i luoghi sono già famosi e conosciuti. Ho volontariamente parlato di luoghi che sono ben presenti nell’immaginario dei lettori e che simboleggiano la Londra Vittoriana ma, nonostante questo, mi sono divertita a rifare un ipotetica bacheca da detective per ripercorrere tutte le imprese di Ginny e soci. Forse qualcuno a Scotland Yard si è preso il disturbo di capirci qualcosa negli avvenimenti dell’inverno del 1897.

Come base per la mappa che segue gli spostamenti di miss Guinevere Patel ho usato questa mappa del 1890 messa a disposizione su Wiki Common:

1890 Bacon Traveler’s Pocket Map of London, England 

Ho riutilizzato le copertine della serie a volumi singoli e questo è quello che ne è venuto fuori, l’ultima delle mie mappe della Londra Vittoriana.

Vuoi usarla come sfondo per il desktop? Stamparla? Vederla in alta risoluzione? Ricevi nella tua email la parola segreta e scaricala sul tuo computer (insieme ai racconti gratis esclusivi per gli iscritti!).

...e acconsento alle condizioni dell'Informativa sulla Privacy


Condividi l’articolo se ti è piaciuto!

Mala Spina

Avida collezionista di fumetti, ama leggere e scrivere storie fantasy, horror e d'avventura. Orbita attorno al mondo della grafica e dell’illustrazione digitale. Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest

2 thoughts to “Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade”

  1. MEravigliose, ho cercato per settimane un modo per creare una mappa interattiva per il mondo dove è ambientata la saga che sto pubblicando… basterebbe un mappamondo dell’800 su cui si possano sovrapporre dei segnalini tipo google maps. Morire se sono riuscito a trovare un modo decente di realizzarla.

    1. cioè, creare una mappa interattiva da zero?
      Le mappe interattive dell’articolo sono piuttosto avanzate e hanno uno scripting molto complesso dietro.
      Dipende dal livello di dettaglio a cui vuoi arrivare ma si può fare anche con un po’ di html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *