Ignoranza Eroica e la prossima antologia "di menare"!

Ignoranza Eroica e la prossima antologia “di fantasy menare”!

Occhio Conan! Occhio!

Ogni volta che vedo Bud Spencer cazzottare in testa Conan e Elric mi viene sempre da ridere, anche se ormai ho visto questi improbabili mashup di Ignoranza Eroica almeno un fantastiliardo di volte. Rimando di qualche riga la spiegazione di cosa sia Ignoranza eroica… facciamo finta di nulla.

N di Menare, Ignoranza eroicaIl fatto è che quest’anno per me è stato poco produttivo riguardo alla scrittura. Nonostante però il tempo per scrivere si fosse ridotto drasticamente, sono almeno riuscita a produrre tre racconti di vario genere.

La più cafona tra queste storie brevi è “Ultimo treno per Uomo Morto“, una specie di fanta-spaghetti-western che è in buona compagnia tra i pazzi di “N di meNare”. Ma in effetti avevo detto che ne avrei parlato più tardi e quindi…

 

Approfondisci

Film di zombie che fanno ridere, commedie nere horror

Una scorpacciata di film di zombie che fanno ridere usciti in Italia, come unire apocalisse dei morti viventi e commedia.

Il Mangia Peccati romanzo horror, grottesco, commedia neraA volte è un po’ difficile spiegare un libro come Il Mangia Peccati  che mischia horror, splatter e commedia nera e in effetti non riesco a farmi venire in mente libri analoghi a parte due o tre di cui parlerò in un altro articolo.

Questa volta vorrei riassumere, tanto per cominciare, i film che come mood somigliano molto a Il Mangia Peccati. Li metterò in ordine di preferenza, per cui questa è anche una mia personale classifica dei 7 film zombie più divertenti.

Approfondisci

come finire di scrivere un libro, il momento di Basta!

Con “come finire di scrivere un libro” intendo come capire quando la storia che si sta scrivendo è completa, lucidata e pronta per essere data in pasto ai lettori?
La risposta è semplice: non puoi saperlo. (Un po’ come questo articolo, che leggo e rileggo ma ogni volta non mi pare esattamente come me lo ero immaginato…)

il momento di Basta, come finire di scrivere un libro - Storie di un Altro Evo

La fase in cui attaccare l’etichetta “FINITO” a un progetto di scrittura non è una rivelazione che arriva magicamente da sola. Si tratta di prendere una decisione, con tutte le conseguenze del caso. Non c’è nessuno che può dire con assoluta certezza e oggettività: vai e pubblica/spedisci a un editore.

Non vorrei scrivere un articolo a solo uso solo dei self publisher, ma mi piacerebbe che fosse diretto un po’ a tutti quelli che hanno passato anni a scrivere e riscrivere la loro storia e ancora non è perfetta, perché c’è sempre qualcosa da fare o da rivedere o da completare.

Approfondisci

Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Mappe della Londra Vittoriana, come orientarsi per le strade

Tutta la serie di Victorian Horror Story!

Durante la scrittura della serie Victorian Horror Story ho avuto bisogno di consultare alcune mappe della Londra Vittoriana per orientarmi nelle strade del 1897. Gli spostamenti e i luoghi che Ginny visita durante le sue avventure, un po’ horror e un po’ steampunk, erano molti e, per evitare paradossi ed errori, mi sono rifatta a stradari dell’epoca. Durante l’ultimo anno ho collezionato alcune mappe della Londra Vittoriana molto interessanti e ho fatto una versione personale basata sui quattro episodi della serie.

Ecco allora “tre più una” mappe per esplorare come si deve la misteriosa Londra di fine ottocento.

Approfondisci

amore e sesso nelle storie d'azione

Amore e Sesso nelle storie d’azione

Amore e Sesso nelle storie d'azione… ma mica solo in quelle, eh? Anche in quelle fantasy e pure in quelle più horror! Finalmente, gente, parliamo di cose serie: l’amore e il SESSO.

Non è un mistero che, come lettrice, mi piacciano anche i rosa storici e quindi le storie d’amore intriganti, anche se adoro molto di più inciuci, amori e battibecchi quando sono sotto-trame che compongono una storia più articolata. Per farla breve: era inevitabile che, prima o poi, oltre a leggerle ci provassi pure io a scrivere qualcosa di sfacciatamente ROSA.

Negli ultimi due mesi mi sono infilata dentro a un progetto di scrittura promosso dal Gruppo Facebook Regency & Victorian e mi sono cimentata per la prima volta in un breve racconto a tema romantico, secondo la tradizione Regency (che la signora Austen mi perdoni!). Il risultato è che mi sono divertita molto, forse anche per il fatto che ho scritto a quattro mani con Federica Soprani, che nel racconto storico ci sguazza e qualche volta si è pure dedicata a storie d’amore per accantonare un attimo turpi delitti e personaggi foschi. Ma di questo parlerò alla fine.

Approfondisci

Continuando a utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi