Sotto i Soli di Gwalthur Space Opera Planetary Romance Sword and planet

Sotto i Soli di Gwalthur, Planetary Romance Sword and Planet

99{icon} {views}

Un nuovo Sword and Planet con cyborg imbranati contro aliene feline, dinosauri mutanti e intelligenze artificiali egomaniache. Tra Flash Gordon, Avatar e John Carter di Marte.

▶Ordina il Libro da Plesio Editore ▶Ordina il Libro su Amazon

Sotto i Soli di Gwalthur Space Opera Planetary Romance Sword and planet

Sotto i soli di Gwalthur

Paperback: € 13,00
Compra su Amazon Victorian Horror Story, romanzo gotico nella Londra vittoriana

Benjamin Sawyer si risvegliò con la maschera dell’ossigeno stretta sul volto. Il sistema di sostentamento d’emergenza, anche se antiquato, aveva funzionato. La paratia della capsula era costellata da una miriade di goccio-line di vapore acqueo. 

Una familiare voce atona lo fece sobbalzare. 

«Agente Sawyer, in considerazione del tuo stato di veglia, ti comunico che i parametri vitali sono nella norma. La capsula è atterrata integra su una posizione sopraelevata del pianeta Gw4L7Hr, e l’ambiente esterno è adatto alla vita umana, con un tasso di ossigeno consono alla sopravvivenza. La Theseus risulta essersi schiantata a una ventina di chilometri in linea d’aria dalla nostra attuale posizione.» 

Plesio Editore


Sotto i Soli di Gwalthur Space Opera Planetary Romance Sword and planetLa storia

Zorya è un’intrepida cacciatrice dall’aspetto ferino, nata in un mondo primitivo e condannata dalle leggi tribali della sua gente.
Ben Sawyer è un agente al servizio di una delle più potenti corporazioni della galassia civilizzata, costretto a un atterraggio di fortuna.
Le loro strade si incrociano nelle selvagge foreste di Gwalthur, infestate da bestie simili a dinosauri. I due presto scoprono che il pianeta nasconde segreti di un’antica colonizzazione, e un dio-macchina dormiente in attesa di risvegliarsi.
Inizia così la loro fuga, inseguiti da cacciatori feroci e macchine assassine, per riuscire a salvarsi sotto i soli di Gwalthur

Curiosità

Il romanzo alterna capitoli dal punto di vista dell’aliena cacciatrice Zorya e da quello dell’agente Securforce Ben Sawyer. Tra le numerose fonti di ispirazione ci sono anche film come Il pianeta ProibitoGuardiani della galassiaAvatar. Nella sua fase iniziale, Sotto i Soli di Gwalthur doveva essere un re-telling di Le avventure di Robinson Crusoe.

La definizione esatta del genere a cui appartiene Sotto i Soli di Gwalthur è il PLANETARY ROMANCE, dove Romance è inteso come Romanzo. Si tratta di storie basate sull’esplorazione e la scoperta delle meraviglie di pianeti alieni esotici e spesso primitivi.

Sotto i Soli di Gwalthur Space Opera Planetary Romance Sword and planet
Sotto i Soli di Gwalthur Space Opera Planetary Romance Sword and planet

Potrebbe interessarti scoprire qualcosa di più sui Planetary Romance

Planetary romance, Sword and Planet e altra fantascienza estiva

▶Ordina il Libro da Plesio Editore ▶Ordina il Libro su Amazon


Malas Spina autrice di Mostri di Londra


Mala Spina

Sognatrice di avventure e imbrattatrice di tele digitali.
Amo la letteratura fantasy e d’azione, il progetto Altro Evo è il mio modo per far venire fuori tutte le storie che mi ronzano in testa. Sono appassionata di grafica e illustrazione digitale.
Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest


You may also like

Mala Spina

Avida collezionista di fumetti, ama leggere e scrivere storie fantasy, horror e d'avventura. Orbita attorno al mondo della grafica e dell’illustrazione digitale. Facebook | Google+ | Twitter | Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi